Wallet digitale di Facebook Calibra: cosa potrebbe cambiare nel marketing digitale

La società prevede di lanciare un wallet digitale nel 2020, ponendo le basi per opportunità globali di e-commerce.

Facebook ha annunciato il lancio di una filiale finanziaria denominata Calibra nel 2020 che includerà un wallet digitale offerto come app standalone e integrato in Messenger e WhatsApp.

Il wallet digitale consentirà agli utenti di effettuare transazioni utilizzando Libra, la nuova valuta con tecnologia blockchain supportata da Facebook e una serie di importanti organizzazioni finanziarie, tecnologiche e di venture capital, tra cui Mastercard, Uber, PayPal e Andreessen Horowitz. Libra sarà governata dall‘Associazione Libra, costituita per promuovere l’adozione della valuta e la piattaforma di sviluppo. Ogni società membro fondatrice, incluso Facebook, avrà un solo voto sulle questioni di governance.

Facebook è ancora nelle prime fasi di questo sforzo. Rispondendo alle preoccupazioni sulla privacy, la società ha dichiarato che non condividerà le informazioni sull’account utente o i dati finanziari con terze parti senza il consenso dell’utente. Facebook ha anche detto che i dati dell’utente di Calibra non verrebbero utilizzati per il targeting degli annunci sulle piattaforme di Facebook. Ciò non significa che non ci saranno implicazioni per gli inserzionisti, tuttavia.

Facebook punta ad aumentare il volume delle sponsorizzazioni con Calibra

Anche senza utilizzare i dati di Calibra per il targeting degli annunci, Facebook si aspetta che il suo passaggio nel mercato delle criptovalute avrà un impatto positivo sulle entrate pubblicitarie.

“Se aumenta il commercio, le piccole imprese venderanno di più e saranno incentivati ad investire sulla piattaforma, quindi andrà bene per la nostra attività pubblicitaria “, ha affermato il vicepresidente di Facebook del blockchain David Marcus durante un briefing a San Francisco riportato da TechCrunch .

L’analista di Forrester Meng Liu concorda sul fatto che il progetto Libra di Facebook abbia implicazioni di vasta portata, essenzialmente creando un ecosistema di acquisti all’interno della famiglia di app dell’azienda.

“Le aziende saranno in grado di acquistare e vendere prodotti sulle sue piattaforme senza dover utilizzare i pagamenti digitali online / in-store di altri fornitori”, ha detto Liu a Marketing Land. “Per i marchi sulla piattaforma di Facebook, possono potenzialmente sfruttare la criptovaluta di Facebook per fornire un pagamento semplice ed efficace”.

Creare opportunità globali di e-commerce

I marketer prestano attenzione alle funzionalità di pagamento che Facebook Calibra offrirà.

“È un modo per Facebook di portare l’e-commerce nei paesi in via di sviluppo, dove non hanno valute stabili o mezzi per pagare”, ha affermato Steve Weiss, CEO dell’agenzia di marketing digitale MuteSix, “Penso che potrebbe essere una grande opportunità per gli inserzionisti di e-commerce per raggiungere nuovi consumatori a livello internazionale. ”

Josh Thompson, senior social strategist, fa eco ai commenti di Weiss: “Il wallet digitale darà ad oltre 1 miliardo di persone in tutto il mondo che non hanno un conto in banca la possibilità di acquistare online.”

Le potenziali barriere di Calibra

Che Facebook sia in grado di guidare l’e-commerce globale all’interno delle sue app tramite Calibra dipende interamente dal successo della di Libra.

“Problemi di privacy dei dati, problemi di fiducia dei clienti, incertezza normativa, assenza della Cina e molti altri paesi regolamentati, altre tecnologie concorrenti” abbastanza buone “sono tutte grandi barriere che Facebook deve superare”, ha detto Liu, “se può avere successo, sarà un progetto a lungo termine. ”

L’analista di Forrester avverte i marchi di essere cauti, ma preparati, per il wallet digitale di Facebook in arrivo.

“Non sopravvalutare i suoi effetti e benefici, ma essere pronto ad avere meccanismi anti-riciclaggio, anti-frode e know-your-customer affidabili per preparare il progetto di wallet digitale di Facebook”, ha detto Liu .

I più grandi critici di Criptovaluta

Creare un modo per gli utenti di tutto il mondo di interagire con i marchi e acquistarli da qualsiasi luogo, indipendentemente dalla loro posizione geografica, potrebbe avere un impatto drammatico sul modello di business di Facebook e rafforzare ulteriormente il suo dominio come piattaforma sociale. Ma nei prossimi mesi non sarà facile navigare su Facebook.

Entro poche ore dall’annuncio di Calibra, i legislatori statunitensi hanno chiesto a Facebook di interrompere i piani di criptovaluta e hanno richiesto ai dirigenti aziendali di testimoniare davanti al Congresso per affrontare i problemi di privacy e sicurezza dei dati relativi ai piani della società per il lancio di una moneta digitale.

Gli Stati Uniti non sono l’unico paese che respinge il Progetto Libra. L’India, ha recentemente proposto una legge non solo vietando criptovaluta, ma con una proposta di legge che proponeva una pena detentiva di 10 anni per chiunque trattasse di criptovaluta.

Facebook ha detto a TechCrunch che non ha intenzione di lanciare Calibra in paesi in cui attualmente non ha una presenza – tra cui Cina, Corea del Nord e Iran – e che la Blockchain Libra sarà globale.

Se Libra ha successo

“È un modo in cui Facebook può mantenere gli utenti all’interno delle sue piattaforme – Instagram, Facebook, WhatsApp – più a lungo, e allo stesso tempo aumentare i tassi di conversione per gli inserzionisti di e-commerce perché ci si aspetta che i consumatori effettuino il check-out utilizzando libra, per un’esperienza utente semplice”, ha detto Weiss a proposito del lancio della criptovaluta di Facebook.

Thompson vede anche il potenziale per tassi di conversione più elevati e un’esperienza utente senza intoppi in termini di transazioni tramite un wallet digitale di proprietà di Facebook: “Al momento, la maggior parte dei siti web ha una scarsa esperienza utente e non è ottimizzata per il dispositivo mobile rispetto alla rete di app di Facebook “.

fonte marketingland

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *